NEWS

Tutte le News

Circolare - Nuovo DPCM in vigore dal 6.11.2020

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Dpcm 3 novembre 2020 in vigore dalla data del 6 novembre 2020 e fino al 3 dicembre 2020, in sostituzione di quello del 24 ottobre 2020.

  • Gialla nella quale rientrano Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Molise, Sardegna, Liguria, Marche, Toscana, Umbria, Veneto, province di Trento e di Bolzano;
  • Arancione quella giudicata di "criticità medio alta", dove si trovano Puglia e Sicilia;
  • Rossa, quelle con "criticità alta", dove rientrano Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta.

Sono state introdotte disposizioni che si estendono a tutto il territorio nazionale e restrizioni specifiche in base alle zone predette.

Per quanto riguarda le imprese, ecco alcune delle norme in sintesi:

valide su intero territorio (e zone gialle)

  • divieto di spostamento dalle ore 22 alle 5 del giorno successivo, se non "per comprovate esigenze lavorative o motivi di salute". In allegato l’autocertificazione da usare;
  • raccomandazione al più ampio uso dello smart working per le attività lavorative e professionali, sia nel privato sia nel pubblico impiego;
  • le attività produttive industriali e commerciali, continuano l’attività nel rispetto dei contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 24 aprile 2020 fra il Governo e Parti sociali;
  • sospensione dei servizi di ristorazione – bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie – dalle 18 alle 5;
  • capienza al 50% per il trasporto pubblico locale e il servizio ferroviario regionale.

valide nelle zone arancione: oltre alle misure che si applicano per le zone gialle, è previsto:

  • divieto di spostamenti in entrata e in uscita da una Regione all'altra e da un Comune all'altro, alvo che per comprovate esigenze di lavoro, salute e urgenza, con la raccomandazione di "evitare spostamenti non necessari nel corso della giornata all'interno del proprio Comune". In allegato l’autocertificazione da usare;
  • chiusi, 7 giorni su 7, bar e ristoranti. L'asporto è consentito fino alle 22, nessuna restrizione per le consegne a domicilio.

valide nella fascia rossa

  • vietato ogni spostamento, anche all’interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute; vietati gli spostamenti da una Regione all’altra e da un Comune all’altro. In allegato l’autocertificazione da usare;
  • chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7. L’asporto è consentito fino alle ore 22. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni;
  • chiusura dei negozi, fatta eccezione per supermercati, beni alimentari e di necessità. Restano aperte edicole, tabaccherie, farmacie e parafarmacie, lavanderie, parrucchieri e barbieri. Chiusi i centri estetici.

Per ogni altra misura introdotta, alleghiamo i “cartelli” riepilogativi delle varie zone, nonché il testo integrale del DPCM.

Allegati

  Dpcm 20201103 Aree

  Dpcm 3 Novembre 2020 Con Allegati

  Modello Autodichiarazione 2020